gestione acqua hero mobile
gestione acqua hero

Gestione più efficiente dell’acqua tecnica

Componenti per una migliore gestione dell’acqua

 

I diversi dispositivi di un impianto di climatizzazione sono esposti all’usura dovuta alle impurità presenti nel fluido termovettore. Se non opportunamente eliminate, possono generare problemi come i blocchi e i grippaggi delle pompe di calore, una minor resa degli scambiatori di calore, il funzionamento irregolare delle valvole e uno scambio termico insufficiente.

La nostra gamma per il trattamento dell’acqua tecnica protegge tutti i dispositivi in qualsiasi fase di esercizio, assicurando massima efficienza, fino al 15% di risparmio energetico e costi di manutenzione ridotti, grazie a un'accurata gestione dell'acqua di impianto.

card_eliminare le impurità
Soluzioni per il comfort

Per eliminare le impurità

soluzioni per eliminare l'aria
Soluzioni per un’efficienza duratura

Per eliminare l’aria

soluzioni per per rimuovere corrosioni e incrostazioni
Soluzioni per la protezione

Per prolungare il ciclo di vita e rimuovere corrosioni e incrostazioni

le soluzioni caleffi
Soluzioni Caleffi

La nostra gamma completa per una migliore gestione dell’acqua tecnica

Soluzioni per il comfort

Caleffi XS
Per eliminare le impurità

Le impurità contenute nell’acqua dei circuiti idronici possono generare inconvenienti da non sottovalutare.

  • Funzionamento irregolare delle valvole: è dovuto alle impurità che possono aderire tenacemente alle loro sedi e provocare difformità di regolazione nonché trafilamenti, come ad esempio nelle valvole di bilanciamento
  • Blocchi e grippaggi delle pompe: possono essere causati dalle particelle in sospensione che circolano attraverso le pompe e che in esse possono accumularsi sia per la loro particolare geometria, sia per effetto dei campi magnetici generati dalle pompe stesse
  • Minor resa degli scambiatori di calore: i depositi e le incrostazioni possono ridurre in modo sensibile sia le portate dei fluidi sia le superfici che scambiano calore

L’installazione di un filtro defangatore elimina le impurità contenute nel fluido d’impianto e garantisce comfort all’utente.

 

Il filtro defangatore magnetico

L’azione di separazione delle impurità effettuata dal filtro defangatore magnetico si basa sull’azione combinata di due fenomeni: filtrazione e defangazione delle particelle di sporco. 

L’azione di separazione delle impurità effettuata dal filtro defangatore magnetico si basa sull’azione combinata di più fenomeni: decantazione delle particelle di sporco e filtrazione. La prima sfrutta il principio della precipitazione per gravità, riuscendo a separare e far depositare dopo pochi ricircoli anche particelle con dimensioni molto ridotte, la seconda trattiene particelle tanto piccole quanto la dimensione della maglia. Il magnete separa efficacemente le particelle ferrose.

Soluzioni per una efficienza che dura nel tempo

Discal serie 551
Eliminare l’aria

I disagi causati dalla presenza di aria nei sistemi idronici possono essere seri, tanto per gli utenti quanto per i termoidraulici:

  • Rumorosità nelle tubazioni e nei terminali
  • Portate insufficienti
  • Blocchi totali della circolazione 
  • Insufficiente scambio termico tra i terminali di emissione e l’ambiente
  • Corrosione dell’impianto
  • Cavitazione

Un'analisi approfondita unitamente all’eliminazione di bolle e microbolle, evita soluzioni temporanee e poco funzionali.

 

 

Il disaeratore

Il disaeratore è progettato per separare l’aria contenuta negli impianti di riscaldamento e condizionamento. Elimina anche le microbolle in modo automatico e con una minima perdita di carico. Riduce l’usura delle caldaie, degli scambiatori di calore e delle tubazioni.


 

Soluzioni per la protezione

Condizionanti chimici Caleffi
Rimuovere corrosioni e incrostazioni per prolungare il ciclo di vita

Le corrosioni nell'impianto possono indebolire tubazioni, radiatori e scambiatori di calore. L'ossigeno presente nell'aria è spesso il colpevole principale. L'aggiunta di specifici prodotti chimici nell’acqua degli impianti previene queste problematiche.

I condizionanti chimici proteggono il ciclo di vita dell'impianto, agendo direttamente dall’interno.
 

I condizionanti chimici

Queste soluzioni avanzate preservano l’efficienza a lungo termine degli impianti svolgendo diverse funzioni, a seconda della tipologia.

  • Prodotti per la pulizia profonda
    Eliminano fanghi, depositi, ossidi metallici, grassi, oli, biocidi, prodotti antigelo e residui di lavorazione anche in impianti compromessi
  • Prodotti per la protezione duratura
    Gli inibitori di corrosioni e incrostazioni, i biocidi e i prodotti antigelo sono essenziali per proteggere impianti a radiatori o pannelli radianti
  • Prodotti per il mantenimento dell'efficienza 
    Sigillanti, riduttori di rumorosità e stabilizzatori di pH riducono microfessure, limitano rumori indesiderati e mantengono un pH stabile, contribuendo all'efficienza globale dell'impianto

Soluzioni Caleffi per per una migliore gestione dell’acqua tecnica