A Lanzhou impianti solari per produrre ACS

Costruito nel 2011 a Lanzhou, nella remota e naturalistica provincia interna del Gansu, questo complesso residenziale rappresenta un progetto all’avanguardia per la regione in cui è stato edificato, soprattutto per quello che riguarda le soluzioni impiantistiche adottate.

La produzione di ACS (acqua calda sanitaria) è stata affidata a impianti solari modernamente progettati.

Nell’impianto solare di ciascun edificio sono stati utilizzati componenti Caleffi, in grado di distribuire direttamente alle utenze o deviare il flusso di acqua calda verso le caldaie a gas, nei casi in cui la temperatura dell’accumulo solare non sia sufficiente a soddisfare le esigenze sanitarie.

Parliamo prettamente di kit di collegamento solare-caldaia che permettono di gestire automaticamente e sfruttare al meglio l’energia termica contenuta in un accumulo solare, al fine di distribuire acqua calda a temperatura controllata ed ottimale nell’impianto sanitario. Essi agiscono in modo tale da inviare sempre all’utenza acqua calda alla temperatura impostata, attivando la caldaia in caso di bassa temperatura dell’acqua proveniente dall’accumulo solare. 

  • Residenziale
  • Cina
  • Rinnovabili