25 Gennaio 2021

Idraulica 59, la nuova uscita

Dedicata alle reti di distribuzione di acqua calda e fredda sanitaria, si focalizza sul locale bagno e in particolare sulle tipologie di collegamento dei terminali, sui metodi di dimensionamento e sugli aspetti legati a qualità e potabilità dell’acqua.

Ancora una volta si conferma puntuale l’appuntamento fisso di gennaio: la nuova uscita di Idraulica, il nostro house organ gratuito, arrivato al numero 59

Negli ultimi due anni la storica rivista Caleffi ha vissuto un susseguirsi di novità e cambiamenti, a partire dalla sua fruibilità. Ancora più attuale, con una nuova veste grafica e accessibile da mobile, Idraulica si è ringiovanita, rimanendo autorevole nei contenuti. Anche la lettura è più immediata, facilmente consultabile per tematiche, anziché secondo l’ordine voluto dall’indice e studiato per la stampa. 

Tutto questo sempre gratuitamente, perché da sempre crediamo nella condivisione delle conoscenze. 

Mettere a disposizione quanto da noi studiato e maturato negli anni, aiuta ad arricchire noi e tutti gli operatori a far crescere il mercato. Crediamo che solo dallo scambio reciproco possano nascere nuovi stimoli per  migliorare.
È questo il flusso di cui parliamo nel nostro nuovo messaggio corporate: siamo flowing expertise. Un flusso fatto di tecnica, di esperienza, di conoscenza, di voglia di mettersi in gioco, di raccontarsi e di rimanere in continuo contatto con il mercato e i suoi attori. È l’impegno a essere un riferimento costante e la rivista Idraulica è uno strumento per dare consistenza e concretezza alla responsabilità che ci siamo assunti.

Di cosa parla Idraulica 59?

Di reti di distribuzione acqua calda e fredda sanitaria.
Dal progetto all’applicazione, vengono affrontati tutti gli step che accompagnano il professionista.

Come introduce il nostro Presidente Marco Caleffi: “Il bagno è diventato ormai il luogo del benessere personale per eccellenza, soprattutto in una casa moderna. Ad esso si dedicano scelte oculate e investimenti sempre più importanti. Dagli impianti ai rivestimenti, dai sanitari alla rubinetteria, dalle vasche ai piatti doccia fino ai mobili, gli elementi da considerare sono moltissimi. Ma perché l’ambiente bagno sia davvero contemporaneo deve assolvere alla funzione di locale del benessere e del relax. Il design deve essere integrato da un’impiantistica ineccepibile per una corretta distribuzione dell’acqua, pena l’insoddisfazione o, peggio, la mancanza del comfort tanto desiderato.”

Quali nuovi prodotti Caleffi permettono un'installazione performante?

I nuovi collettori di distribuzione idrosanitaria e i gruppi sanitari Serie 359 offrono installazioni comode, flessibili, sicure e una manutenzione semplificata. Dalla ricerca e dalla miscela di competenze interne al nostro gruppo aziendale, abbiamo ottenuto il massimo delle prestazioni e il minimo impatto estetico grazie al sistema push-to-open. Nascondere un oggetto tanto tecnico in un ambiente sempre più di design è stato il drive che ci ha portati alla realizzazione di questo prodotto che mette d’accordo progettisti, architetti e utente finale. 

Dove è possibile leggere Idraulica 59?

Sul sito che le è stato interamente dedicato.
Per chi ama la lettura abituale e progressiva è possibile sfogliare il pdf direttamente da sito o scaricarlo sul pc.
Per chi preferisce è possibile anche accedere da smartphone e dedicarsi ad una lettura trasversale, anche recuperando le tematiche dai numeri precedenti.

A Idraulica 59 abbiamo anche dedicato un webinar

Hai perso qualche webinar? Vuoi seguire i prossimi? Eccoli qui!