23 Febbraio 2017

Dimensionamento impianto riscaldamento: come fare per scegliere l'AUTOFLOW® corretto?

Per migliorare il dimensionamento degli impianti di riscaldamento, negli ultimi anni, si stanno sviluppando di dai classici sistemi a portata costante a quelli a portata variabile, cioè dei circuiti controllati da valvole modulanti che variano la loro posizione di apertura o di chiusura in base alle effettive necessità.
Queste continue variazioni comportano un continuo modificarsi delle condizioni di lavoro dell’impianto termico, non solo per quanto riguarda le portate in gioco, ma anche per le pressioni differenziali a cui vengono sottoposte le utenze.
Tali cambiamenti, non controllabili con i classici sistemi di bilanciamento statico, rendono necessario l’utilizzo di dispositivi di bilanciamento in grado di lavorare in condizioni variabili. Gli stabilizzatori automatici di portata AUTOFLOW® possono, grazie alle loro cartucce a geometria variabile, mantenere stabile la quantità di fluido che li attraversa, garantendo sempre il giusto apporto di energia termica alla parte di impianto controllata (dal minuto 03:23 del video dovrebbe essere chiaro).

 

Cosa serve per dimensionare correttamente un AUTOFLOW® per un impianto di riscaldamento?

Per dimensionare correttamente un AUTOFLOW® occorre perciò conoscere la portata da garantire all’utenza, in modo da poter scegliere la cartuccia corretta da inserire all’interno del corpo valvola, questa effettuerà in automatico il bilanciamento del sistema, adattandosi alle varie condizioni di lavoro. Tuttavia è importante tarare la pompa di circolazione in modo tale che garantisca la prevalenza minima necessaria per far si che la cartuccia dell’AUTOFLOW® sfavorito possa lavorare nel suo range di azione. Una volta entro il suo campo di lavoro, lo stabilizzatore automatico di portata si occuperà autonomamente di assorbire gli eccessi di prevalenza dovuti alle parzializzazioni dell’impianto e mantenere così costante l’apporto di fluido vettore all’utenza. Per rendere più semplice la scelta del codice, Caleffi ha messo a disposizione un dimensionatore sul proprio sito internet che, in pochi semplici passaggi, restituirà il prodotto corretto da indicare all’interno dell’ordine.

Applicazione per il dimensionamento impianto riscaldamento

SCOPRI I DIMENSIONATORI CALEFFI

Ultima modifica: 
11 Dicembre 2019
Bilanciamento e distribuzioneVideo
Condividi: